Speciale Sarah Scazzi








Il 10 Gennaio 2012 il Processo davanti alla Corte d' Assise: 

Colgo l' occasione di una lettera-commento all' articolo di Nino Cirillo sul Messaggero per postare un riassuntino sulla situazione e fare opera di Verità e Giustizia: 

 

Egregio direttore,
                               ho letto su questa pagina web il vostro articolo del 5 agosto 2011 aggirnato al 6 agosto 2011 e relativi commenti suk caso di Avetrana.
Vorrei che aggiungeste il mio  commento:
Ho visto che avete chiuso la discussione per eccesso di garantisti/innocentisti/innocentisti a voi non graditi in quanto preferite essere colpevolisti nonostante la Cassazione con sentenza n. 3674 del 1/02/2011 abbia condannato un vostro collega per il reato di diffamazione per aver fatto altrettanto.
Trovo disgustoso il linguaggio da mercato rionale e volgare del vostro Nino Cirillo che definisce Cosima matrona e una sfinge; e Sabrina una reginetta dei Talk-Show. Dire che Cirillo sappia cos'è il rispetto della persona umana e della legge (che prevede la presunzione d' innocenza fino a sentenza di condanna definitiva, e pure dopo non vi è certezza considerato l' istituto della revisione del processo).   
Ma il peggio è che molte cose risposte nel vostro articolo sono false. E' falso che gli esami sui compressori siano stati conclusi e abbiano dato l'esito da voi annunciato (si tratta la massimo di indiscrezioni) com'è falso che ciò pregiudichi l' attendibilità di Misseri sulla sua versione dei fatti. E' noto infatti che gli oggetti sono stati asportati dal garage (mai sottoposto a sequestro) 7 mesi dopo il delitto e dove gli stessi PM senza alcuna preacauzione hanno fatto un sopralluogo prima ancora che vi entrassero i Ris, distriggendo così, loro malgrado tutte le prove. E' incorente fra l' altro da parte vostra l' suo criminoso di questo eventuale dato: se Misseri è smeentito allora lo è anche la Procura dal momento che non vi sono tracce di Sarah in casa così come non vi sono tracce di Sabrina sul cellulare della 15enne e la perizia svolta dal Comandate Garofano il 14 febbraio scorso in casa per conto della parte civile (che rilevò una macchia di salsa e olio di colza) e le trecce di DNA trovate su una linguetta sul cellulare di Sarah dimostrano che non vi fù alcuna pulizia come invece sostengono i PM.
Siete reticenti nel negare ai vostri lettori la piena cronaca dei fatti omettendo di dire che:
1. L' ultima richiesta d' arresto aderisce perfettamente o quasi quella precedente annullata dalla Cassazione il 17 maggio scorso e quindi avendo i difensori delle donne presentato un nuovo ricorso alla Suprema Corte è ampiamente probabile che in autunno siano da questa scarcerate 
2. L' Unione Italia Camera Penale accogliendo facendo propria una iniziativa della Camera Penale di Roma ha denunciato in varie sedi i PM Tarantini per aver inviato gli avvisi di garanzia a 4 avvocati (fra i quali il difensore di Misseri, De Cristofaro, ledendo così il diritto alla difesa degli imputati)  con la conseguenza che il processo molto probabilmente passerà da Taranto a Potenza mentre la Corte d' Appello di Lecce aprirà un fascicolo sui PM tarantini, sul PG Sebastio, l' avv. Galoppa e la dott.ssa Bruzzone.
3. Evidenti discrasie e incongruenze in quasi tutte le testimonianze dell' accusa, rese in un modo ai Carabineri e poi pesantemente ritrattate inanzi ai PM.  Chi non lo ha fatto come il fiorario e siui aprenti/amici si ritrova a sua volta indagato: più che logico supporre che molte "prove" contro Cosima e sabrina siano state ottenute dai PM con pressioni e forse minacce sui testimoni. Assurdo che dei PM addebitino le discrasie a errori di verbalizzioni dei CC: avrebbero sbagliato una ventina di verbali? Non è credibile.
4. La presenza di elementi e testimonianze trascurate dai PM che indicherebbero anche una pista relativa ad un sequestro operato da persone di San Pancrazio (testimoni la viderò salire su un auto scura a San Pancrazio 2 sere prima del delitto e la stessa auto fù vista ad Avetrana il giorno 26 agosto alle 14.30 circa) e tutta una sere di altri elementi favorevoli all' impuitata:
a) Anche Mariangela era gelosa di Ivano al punto da chiedere a Concetta (che ha riferito la circostanza ai PM) di non fare più uscire sarah con loro e indurre Sabrina a doverle chiedere il permesso di portare con sè Sarah al mare (famoso sms "avverto Sarah"  
b) Angela Cimino ha ammesso innanzi ai PM di avere avuto una relazione "amicale" (il che non esclude il sesso"  con Ivano il quale a sua volta ha ammesso di aver riscevuto pressioni dalla stessa affinchè dicesse a Sabrina che fra loro ci sarebbe stata solo amicizia: ciò fà supporre che semmai era Ivano innamorata dell' estetista avetranese ed erano altre le possibili avversarie di Sarah.
c) Misseri nell' interrogatorio del 7/10 (quello della confessione) dopo 12 minuti di interrogatorio (basta ascoltare l' audio) tenta d dire agli inquirenti dove ha messo l' arma del delitto ma questi preferiscono sorvolare: gravissimo ed inaccettabile! Dunque è colpa dei PM se l' arma non si è ancora trovata.
d) Le accuse a Cosimo Cosma si basano su un testimone della difesa di Sabrina che lo ha visto in garege con Misseriil 26 all' ora del delitto: circostanza confermata da una chimata della moglie del Cosma a qeust' ultimo alle 13.42 : Dunque Misseri non era in casa a dormire
  
e) La Spagnoletti ha riferito che il garage dei Misseri era sempre aperto: dunque chiunque poteva porre in esso il cadavere di Sarah. Ma sopratutto visto che lo era anche al suo arrivo quel pomeriggio come può non aver visto niente. Si tenga rpesente da Ottobre scorso al Spagnoletti è amica di Galoppa e Bruzzone su Facebook.
f) La porta che dal garage conduce in casa come si notei n molte foto è sbarrata e quindi lo era anche il 26 agosto e questa è anche una delle 4 balle della Pisanò: le altre 3 sono: lo stato d'a nimo turbato di Sarah smentito dai vicini ed altre persone, il non saper nulla del sogno del fioraio ma in realtà fù lei la prima a parlarne ai CC come scrive il GIP Martino Rosati nell' ordinanza di custodia del maggio scorso, ed infine la presenza di operai alla scuola (asserita dalla Pisanò ai CC) in via Sanzio poi smentita da Giangrande e fidanzata e ritrattata dalla stessa Pisanò innanzi ai PM. 
g) Gli sms fra Sabrina ed Ivano dimostrano che era lui ad essere innamorato e ad assillarla mentre lei lo respingeva come amico e che Sabrina era così attaccata al padre da difenderlo dalla madre e che quindi non avrebbe mai acconsentito che si addossasse la responsabilità di un delitto commesso da lei.
Emerge inoltre dagli stessi sms che Misseri aveva un indole violenta è tentò di uccidere Cosima in campagna
h) Fra le testimonianze della difesa vi è una donna che avrebbe subito violenza sessuale in passato da Misseri. Movente sessuale seriamente considerato anche dalla Corte di Cassazione nelle motivazione della sentenza del 17 maggio scorso.
  
i) Le mappature de cellulari dei Misseri fatta dai Ros dimostra che Cosima e Sabrina erano in casa mentre Misseri è sempre stato in garage (quindi all' IP di novembre ha mentito). Inoltre tale posizione non solo conferisce un riusontro alle tesi delle imputate ma soprattutto smentisce gli stesssi PM sull' ipotesi di sequestro ai danni di Sarah. Irrilevante la poszione di Cosima che non era in garage come voi dite ma sulla strada come riferito dalla stessa Spagnoletti.
l) L' incongruenza di Donato Massari secondo il quale Cosima sarebbe transitata dal campo sportivo: se fosse vero avrebbe fatto il percorso inverso di Sarah. 
m) Infine la storiella delle non risposte di Sarah a Francesca Massari (figlia di quello al punto sopra ndr) che anticiperebbero l ora del delitto: falso perchè Sarah non poteva rispondere avendo solo 3 centesimi di credito che riservò per lo squillo a Sabrina alle 14.28 e perchè lo sms delle 14.18 serviva solo a comunicarle il nuovo numero di un' amica comune alle 2 15enni e lo squillo delle 14.23 per assicurarsi che leggesse il messaggio: non era dunque necessario rispondere.
Spero vogliate fare opera di verità e giustizia pubblicando quanto sopra.
                                                                            Michele M.
Va inoltre precisato che le udienze saranno più di una e che saranno presentate numerose richieste dal parte dei difensori in particolare quelli si Sabrina chideranno di interrogare Michele e l' incidente probatorio sugli ultimi analisi dei Ris nonchè probabilmente una nuova autopsia.Tutto ciò prpobabilmente farà slittare la decisione del Gup oltre la scadenza dei terminn di custodia di Sabrina. IN ongi caso considerato che la nuova oridnanza di custodia cautelare è basata la 90% su qyuella vecchia. và da sè già annullata lo scorso 17 maggio, le due donne hanno ottime chanches di essere scarcerate dalla Suprema Corte e presumibilmente senza rinvio

Sarah Scazzi: dopo la pausa estiva nascono nuovi gruppi innocentisti su Faceook 

Caso Scazzi: la meschinità dei giornalisti arriva alla svendita dei minori.

Il 10 parte il processo per Sarah Scazzi: è già ripartita la porno-cronaca-trash!

Il 10 gennaio inizia il maxi processo Scazzi ma qualcuno non ha ancora capito la storia!

Sarah Scazzi i PM fanno a gara con Misseri: sono già alla loro 5^ versione dell' omicidio. E San Pancrazio già un mese prima della confessione di MIsseri tutti sapevano!

Caso Scazzi: Sabrina Misseri resta in carcere per un tecnicismo ma in Cassazione vince la difesa.

Sarah Scazzi: l' avv. Galoppa e Mariangela Spagnoletti sonon amici su Facebook . (video)

Yara Gambirasio, Sarah Scazzi: la Santanchè strumentalizza gli omicidi

Sarah Scazzi, squallore finale:è guerra fra Domenica Cinque e Quarto Grado

Sarah Scazzi, fù Michele Misseri ad incassare gli assegni di Cosima.

Sarah Scazzi, spunta una terza persona indagata? Può Essere Ivano Russo?

 38 domande a Roberta Bruzzone sul caso Scazzi.

Sarah Scazzi: alla Vigilia del Riesame smentita Mariangela Sagnoletti da 2 testimoni e dai tabulati telefonici.

 Caso Scazzi: Sabrina Misseri innocente.

Casi Scazzi e Claps: quando giornalisti, magistrati e forze dell' ordine diventano immondizia indifferenziata

Pensi anche tu che Sabrina Misseri e Cosima Serrano siano innocenti? Aderisci ai seguenti gruppi FaceBook! NUOVI GRUPPI!

Libertà per sabrina Misseri 

Sabrina Misseri libera subito e giustizia per Sara!!! 

Sabrina Misseri è innocente, noi siamo con lei 


AVVISO: Come potete notare da oggi non è più presente il link alla pagina Solidarietà per l' Avvocato Vito Russo in quanto gli amministratori/fondatori della pagina ha scelto di non perseguire più la linea innocentista ma ha deciso di sposare una nuova linea colpevolista soft che ritengo non compatibile con la solidarietà allo stesso ex difensore di Sabrina Misseri. Pertanto a seguito di ciò per scelta comune mia e degli amministratori non faccio più parte di quella pagina. 

 

 

 

 

 

 

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models