lunedì 30 aprile 2012

Crisi: in Grecia 1725 suicidi, in Italia "solo" 362 e Full Mario Monti se ne compiace.


"La responsabilità morale di questi suicidi è del Governo - ha attaccato parlando con i giornalisti a Napoli - Quest'esecutivo sta facendo una politica per mantenere i privilegi dei più ricchi e degli speculatori e sta scaricando i costi della crisi su lavoratori pensionati e giovani"  a dirlo è il segretario della Federazione della Sinistra, Paolo Ferrero, e non si può non condividere questa sua affermazione.Monti e il suo Governo continuano però imperterriti nel loro percorso distruttivo e se ne compiacciono. Infatti in una intervista televisiva Full Mario Monti (soprannome da me coniato visto che ci ha spogliato fino alle mutande comprese) nel giorno del suicidio di un portiere di Napoli, afferma:   "Per colpa della crisi talvolta persone si tolgono la vita. Ma senza il lavoro di questi mesi saremmo stati nel baratro del default del debito sovrano" e fà riferimento alla Grecia. Uno schifo restare impassibile davanti ad una tale disperazione umana è perseverare in una politica distruttiva che stà uccidendo il paese in nome delle banche. Monti ha aggravato la crisi invece di invertire il trend e tutto per uno stupido spread. E anche su questo il governo ha fallito miseramente perchè il problema non erano i titoli italiani ma quelli tedeschi sopravvalutati.
Come se non bastasse ora và in soccorso della Merkel rimasta orfana di Sarkozi e insieme vorrebbero approvare il Fiscal Compact, un distruttivo piano fiscale che produrrà tagli per oltre 40 miliardi all'anno e una conseguente recessione nei prossimi vent'anni.
Per evitare tutto questo c'è un solo modo, mandarlo a casa votando alle amministrative di domenica 6 maggio Federazione della Sinistra o in alternativa Sel, IdV o Beppe Grillo.

domenica 29 aprile 2012

Caso Scazzi: la meschinità dei giornalisti arriva alla svendita dei minori.


Da qualche giorno e precisamente da martedì scorso dopo la 13esima udienza del processo per la morte di Sarah Scazzi, capita di trovare in rete giornalisti come Annalisa Latartara che scrivono articoli (come quello linkato quì) i cui attaccano duramente una 17enne come Antonella Spinelli della quale, legalmente parlando, per questioni di privacy, protezione e rispetto dei dititti del fanciullo,non dovrebbero nemmeno menzionare il nome. 
Capita anche che facciano di peggio, come ha fatto su Facebook (vedi foto, cliccarci sopra per ingrandirla), Filomena Rorro, noto volto della trasmissione Quarto Grado, spesso inviata da Avetrana.
Un attacco quello portato alla cugina di Sarah Scazzi e Sabrina Misseri, "rea" secondo i giornalisti di aver detto nel corso del suo interrogatorio "Sarah non era un angioletto, diceva molte parolacce e per questo Sabrina la sgridava", che non ha precedenti perchè mai prima d' ora la stampa si era accanita contro un minorenne per di più semplice testimone.
Un atteggiamento che mi disgusta fortemente soprattutto nel leggere il su menzionato articolo del Corriere del Mezzogiorno in cui si critica la ragazzina per essere innocentista nei confronti delle imputate e di averlo palesato pubblicamente anche attraverso l' adesione ad un gruppo Facebook nato per solidarietà nei confronti di Sabrina Misseri e di sua madre Cosima Serrano. I giornalisti sono i primi a dover tacere ora come han taciuto in passato quando nelle prime udienze emerso che la fidanzata di Ivano Russo, Virginia Coppola è iscritta al gruppo colpevolista Verità e Giustizia per Sarah Scazzi cosi come lo sono le sorelle Mariangela e Alessandra Spagnoletti. E' anche emerso che un altro teste importante come Antonio Petarra (risultato del tutto inattendibile) era tra coloro che esultavano all' arresto di Cosima, e anche su questo si è taciuto ovvero non si è criticato, anzi si attaccò la difesa chiedendosi perchè un teste iscritto a suddetto gruppo dovrebbe essere inattendibile, dimenticando che i membri di quel gruppo acquistarono dei fiori da porre sulla tomba di Sarah da un altro testimone importante pochi giorni dopo essere entrato nell' inchiesta. Cos' era? Un tentativo di subornazione, considerato che lo stesso fù dileggiato nei giorni successivi proprio si Facebook dai membri del gruppo?
A quanto pare per i giornalisti, chi palesa un opinione sbaglia solo se innocentista mentre il colpevolismo è salvaguardato perchè aiuta a fare audience e a vendere copie dei giornali quindi pubblicità quindi è logico vendersi una ragazzina di 17 anni.  O giornalisti sono in grado di spiegare questo inspiegabile doppiopesismo?



Incontra l' anima gemella
Amministrative maggio 2012,sondaggio elettorarale, crollano cdx, terzo polo e lega, volano Grillo, Di Pietro e Sinistra 
Articoli Correlati

lunedì 23 aprile 2012

Michaelmass si rinnova, tra petizioni e sondaggi, cambia volto.i

Per gli elettori di PD, PDL e Terzo Polo: è giusto che i vostri partiti sostengano Monti?
No dovrebbero mandarlo a casa
    Non so
      Si
       ·  ·  · 17 aprile alle ore 19.05

      Come avvete potuto notare ho modificato la grafica pere rendere il tutto più facile da leggere e più gradevole ma soprattutto più ricco. Da ora anche il link per il gruppo Facebook "Comunisti per la Democrazia" da me creato. Un gruppo nel quale potrete trovare molte iniziative e petizioni di varia natura politico sociale e sondaggi di vario genere
      Buona lettura a tutti e non dimenticate di partecipare al sondaggio elettorale a fondo pagina.


      Articoli Correlati

      venerdì 20 aprile 2012

      Intervista esclusiva Sabrina Misseri: Sarah come una sorella, avevo chiuso con Ivano, pronta ad incontrare zia Concetta!


      Dopo ben 18 mesi di carcere Sabrina Misseri rompe il silenzio e rilascia, tramite uno dei suoi avvocati, Nicola Marseglia, un intervista in esclusiva alla rivista "Di Più" che uscirà nei prossimi giorni.
      Parla della vita in carcere che trascorre leggendo libri e gli atti processuali che la riguardano, dice che spera di poter reggere e si sforza di partecipare alle attività organizzate dal penitenziario.
      Sostiene che quanto accadutole le abbia stravolto la vita peggio di una malattia.
      Ivano le piaceva e avrebbe voluto una storia con lui ma alla fine si rese conto che non era possibile e lasciò perdere. Non era un ossessione e la famosa serata in cui si appartò la rese nota il cugino Claudio Scazzi e non Sarah. Claudio secondo Sabrina era un pettegolo che amava impicciarsi degli affari altrui. In ogni caso la reale natura del suo rapporto con Ivano era noto a tutta la compagnia di amici con i quali non aveva segreti.
      Voleva bene a Sarah (della quale ha un ricordo molto vivo) che per lei era come una sorellina e si compiace del fatto che tutti i testi lo abbiano confermato compreso sua zia Concetta che si dice disposta ad incontrare e che ritiene non essere convinta della colpevolezza sua e di sua madre Cosima.
      Del padre dice che era incredula al momento della sua confessione, incredulità che è stata usata contro di lei, gesto per il quale si risente molto e il riferimento è ovviamente all' uso che i PM fanno della testimonianza della   Pisanò che deporrà al processo l' 8 maggio prossimo. Auspica che sulla chiamata in reità da parte del padre si faccia piena luce nel processo, sostiene che è successo qualcosa che và chiarito.
      Non ha rancore verso gli avetranesi anche se l' hanno giudicata e una volta scarcerata resterebbe ad Avetrana. Teme che l' opinione pubblica fuorviata dai media possa influenzare i giudici facendola condannare. Sà di molte persone ingiustamente condannate e riabilitate anni dopo: spera che non le accada la stessa cosa.
      Infine una stilettata hai media hanno stravolto e stravolgono tutt' ora le notizie e violano le disposizioni della Corte d' Assise di non riprenderla e divulgare le sue immagini.

      Amministrative maggio 2012,sondaggio elettorarale, crollano cdx, terzo polo e lega, volano Grillo, Di Pietro e Sinistra 
      Articoli Correlati

      mercoledì 11 aprile 2012

      Lega Nord: il triunvirato è marcio quanto il cerchio magico.

      In questi giorni la Lega è in fermento per via di un indagine da parte di ben 5 procure (Milano, Napoli, Reggio Calabria, Bologna e Genova) che hanno portato alla luce una gestione allegra delle casse del partito e i relativi rimborsi elettora pari a circa 300 milioni l' anno. In pratica Bossi, famiglia ed entourage avebbero fatto uso personale dei fondi del partito.
      In realtà ciò che stà avvenendo nel partito è anche una sorta di "mani pulite" interna con la quale il Triunvirato (Maroni, Tosi e Calderoli al quale si è aggiunto Cota) sfrutta strumentalmente l' inchiesta per ottenere la testa del Cerchi Magico (Bossi, il figlio Renzo, il cassiere Reguzzoni e la segretaria Rosy Mauro), le prime tre le hanno avute, l' ultima per ora resiste ma dovrà comunque lasciare la poltrona di vicepresidente della Camera dei Deputati.
      Ma perchè avviene ciò? Semplice perchè Bossi e co. sono troppo legati a Berlusconi ovvero rappresentano il cordone ombelicale Lega-Pdl e una parte del partito vorrebbe tagliare. Bossi dipende da Silvio per riconoscenza in quanto i suoi medici lo salvarono ed evitarono che restasse un vegetale quando ebbe il famoso ictus. A molti leghisti alla base del partito però non stà più bene l' alleanza mentre Bossi è riluttante a chiuderla, dunque il triunirato cerca di spodestare il vecchio leader.

      Ma il triunvirato è sporco pechè ha fatto parte del Governo Berlusconi e gli ha consentito di rovinare l' Italia e il nord ma sopratutto era ben conscio di cosa facesse il cerchio con i soldi della Lega e la verità non tarderà a venir fuori, Maroni è già un nome presente nell' inchiesta.
      Quello della Lega è uno sporco gioco elettorale, una prova di scissione indolore è il perchè stà in questo sondaggio-simulazione in tal caso il triunviro avrebbe il 5,9%, Bossi il 6,9% e quindi separati si và ben oltre l'8-9% attuale e si avrebbero più rimborsi elettorali. Tuttavia ora la Lega perde 3 punti e cala sotto il 6% complessivo.

      Insomma una presa in giro specialmente ai propri elettori: signori questa è la vera Lega Nord. 
      Amministrative maggio 2012,sondaggio elettorarale, crollano cdx, terzo polo e lega, volano Grillo, Di Pietro e Sinistra 
      Articoli Correlati

      martedì 10 aprile 2012

      Spread a 400, Monti ha fallito e ci rovina per niente. Meglio chiudere le borse fino al 2020!

      In un mio precedente articolo dello scorso 5 dicembre, ovvero in tempi non sospetti con Monti appena insediato avevo criticato duramente la finanziaria che stava per essere approvata. Prevedevo la riduzione del Pil e c'è stata, l' inflazione al 4% dopo il primo trimestre 2012 ed è successo ed ipotizzavo un possibile risalita dello spread ovvero il rapporto fra il tasso di interesse dei titoli di stato italiani e il tasso di interesse dei analoghi titoli tedeschi. Anche questo è successo: da lunedì scorso 2 aprile lo spread è salito da 290 a 384 di venerdì scorso e oggi è a quota 390 e tende a salire. Sembrerebbe si colpa dei numeri di Usa e Cina la cui crescita è inferiore alle aspettative che avrebbero trascinato in basso le borse che da lunedì scorso perdono tra l' 1% e il 4% al giorno.
      Se lo spread era il termometro del governo Monti direi che segna febbre molto alta e il fallimento dello stesso che ci avrebbe quindi chiesto dei sacrifici inutili ancorchè impossibili con una manovra che definirla lacrime e sangue e ancora riduttivo. E' ora che Monti si dimetta e si torni al voto.
      Tuttavia penso che non siano i titoli italiani  a fare schifo ma i titoli tedeschi ad essere sopravvalutati. Perchè? I tedeschi hanno prestato danaro in giro per il mondo a vari stati e soggetti e stati, Grecia compresa e titoli di stato coprono questi prestiti: sicuro che intascheranno i crediti? O faranno la fine dei Bond argentini o di quei prodotti tossici che han portato dei colossi bancari al fallimento e creato questa crisi? Comunque vada meglio sarebbe chiudere le borse almeno fino al 2020 perchè troppo suscettibili  e attirano investimenti fasulli alla ricerca del guadagno facile. Senza borse si costringerebbe i danarosi a riversare i risparmi in economia reale e credito alle imprese.
      Amministrative maggio 2012,sondaggio elettorarale, crollano cdx, terzo polo e lega, volano Grillo, Di Pietro e Sinistra

      Articoli Correlati

      Trenitalia: aumento passeggeri regionali, Moretti scopre l' acqua calda.


      In occasione della consegna dei primi convogli Vivalto commissionati nel 2009, Moretti annuncia che i passeggeri nel trasporto regionale sono aumentati del 6% per via del caro benzina e per questo si deve investire sui treni regionali. Pare infatti che si frà una gara per la fornitura di 130 elettrotreni e treni diesele con l' opzione per altri 60: valore 1,25 mld€. Ma Moretti se accorge ora che aumentano i passeggeri? Già qualche anno fà si era notata la tendenza: infatti i passeggeri dei regionali sono passati dai 363 mln/anno del 1998 ai 479 mln del 2007.E pare che negli ultimi 4 anni siano aumentati ancora. Dunque mi chiedo perchè svegliarsi solo ora? Che senso avevano allora i tagli di questi anni e le morettiane lamentele?
      Si guadagna poco, avrei un' idea: visto che il 70% circa dei passeggeri viaggia su tratte fino a 50km e il biglietto costa solo €3,60 proporrei di aumentarlo del 50% per i soli passeggeri che viaggiano nelle ore di punta (tipo 6-9 16-20) lasciando inalterati gli abbonamenti. In questo modo o si guadagna di più o si spingono i passeggeri a viaggiare in altri orari apprezzando meglio il treno e lasciando più spazio ai pendolari. Che ne pensate?
      Sarebbe inoltre il caso di investire di più sulla media-lunga distanza dove il riempimento medio dei treni e del 55% invece nel corso di questo decennio si è tagliato da paura! 



      Amministrative maggio 2012,sondaggio elettorarale, crollano cdx, terzo polo e lega, volano Grillo, Di Pietro e Sinistra

      Articoli Correlati

      domenica 8 aprile 2012

      Sosteniamo la petizione contro Governo, Parlamento e Presidente della Repubblica

      Vi segnalo questa iniziativa forte e necessaria per cambiare il paese e uscire da questa crisi.


      L’avvocato di Cagliari Paola Musu ha denunciato il Presidente della Repubblica, il Presidente del Consiglio, i Ministri, i membri del Parlamento e tutte le persone che si dovessero verificare come coinvolte, per i seguenti reati:


      241 codice penale: attentato contro integrità, indipendenza unità dello Stato Italiano
      270 cp: associazioni sovversive
      283 cp: attentato contro la Costituzione dello Stato Italiano
      287 cp: usurpazione di potere politico
      289 cp: attentato contro gli organi costituzionali
      294 cp: attentato contro i diritti del cittadino
      304 cp: cospirazione politica mediante accordo
      305 cp: cospirazione politica mediante associazione.


      Questa e una battaglia che senza l' appoggio del popolo rischia di finire nel silenzio, diamo voce al volere del POPOLO SOVRANO, se non erro dovremmo essere in una democrazia e non in velata dittatura.


      Il link per firmare la petizione: http://www.firmiamo.it/sostenaiamo-l--avvocato-paola-musu-  Come uscire dalla crisi
      Trovare l'anima gemella o avere una relazione senza impegno


      Articoli Correlati

      domenica 1 aprile 2012

      Proposta nuova legge elettorale: una truffa! chiunque vinca governa il Terzo Polo!



      Il Porcellum ovvero l' attuale legge elettorale non piace a nessuno, il vecchio maggioritario nemmeno ed ecco che ad un anno dal voto come prevedibile il trio Pd-PdL-Terzo Polo che sostiene Monti ha deciso di varare in un vertice una nuova proposta di legge elettorale basata su un modello mix spagnolo-tedesco che somiglia molto al vecchio maggioritario.
      Esso prevede di abolire l' obbligo di coalizione, ci sarebbero (forse) dei bonus per il primo (36 seggi?) e forse per il secondo partito (incognita totale), 8 deputati e 4 senatori eletti all' estero, il 50% dei senatori e deputati eletti con il maggioritario e il 50% con il proporzionale e soglia di sbarramento del 4% e indicazione di uun candidato premier obbligatoria per ogni partito. Tale proposta sarebbe ancorata ad un altra di riforma della costituzione che vedrebbe la riduzione dei parlamentari a 250 senatori e 500 deputati, qualche potere in più al Premier e una sorta di senato federale che voterebbe solo le leggi  potestà condivisa con le regioni.
      Dico subito che apprezzo l' abolizione delle coalizioni ma mi piacerebbe che venisse eliminata la soglia di sbarramento.
      Ma che effetti avrebbe questa legge? Quelli in foto! Cioè che con i due maggiori partiti che non avrebbero i numeri per governare nemmeno nelle ipotesi migliori e che dovrebbero allearsi con il poderoso terzo polo che potrebbe ottenere dei seggi al Sud presentando un "listone unico". Lo stesso potrebbero fare Pd e PdL ma anche se raggiungessero la maggioranza sarebbero le stesse identiche coalizioni problematiche uscenti. Esiste poi addirittura la possibilità (con bonus al secondo partito) che esca un governo con la maggioranza formata del partito numero e i suoi alleati più il terzo polo ovvero governa chi perde. Incertezza totale, scarsa governabilità e un unica certezza: il premier sarebbe quello del partito più grosso della maggioranza e Pd e PdL che grideranno al voto utile.
      Insomma una vera porcata che andrebbe leggermente rivista anche se assicura un certo pluralismo parlamentare che rende il tutto più democratico. Da comunista quale sono tutto sommato non mi dispiace.
      Per la simulazione mi sono basato sugli attuali sondaggi ma portando Fed al 4% e Grillo al 5% a scapito di Sel e Idv  senza applicare il bonus che comunque cambierebbe nulla o quasi.
      Tabella riassuntiva: https://docs.google.com/open?id=0Bz-mqXGqrC8HZWlqdmJhOHNUYUtOam9meHQzcjVWQQ   


      Articoli Correlati

      laovoro gazzetta del mezzogiorno

      laovoro gazzetta del mezzogiorno
      annuncio di lavoro

      Hot Models