martedì 15 giugno 2010

La Lega Nord tifa contro l' Italia ai Mondiali!

L' urlo della vergogna: http://www.youtube.com/watch?v=gZCgyRRYyko
Dopo aver vilipendiato la bandiera,l' inno nazione e le nostre istituzioni nonchè minato l' unità del paese, non paghi di tutto ciò, ora si permettono di tifare contro l' Italia ai Mondiali.
"Abbiamo fatto gol": è esplosa così su Radio Padania Libera la gioia al gol del centravanti sudamericano Antolin Alcaraz. "Grazie a Cannavaro - ha detto il conduttore Roberto Ortelli - che si è fatto sovrastare dal centravanti paaguayano", un elemento di gioia in più visto che il giocatore napoletano ha detto che parte dei premi eventualmente vinti sarà devoluta al comitato per le celebrazioni di 150 anni dell'Unità d'Italia in polemica con il leghista Roberto Calderoli.
Ovviamente scatta la polemica nazionale e mentre il Ct Lippi preferisce non commentare ecco cosa dige un grande ex calciatore come Gigi Riva: "E' normale che queste cose accadano, purtroppo l'Italia ormai è una paese alla deriva" e ancora " E' una cosa triste, non c'entra neanche il calcio e non siamo noi che dovremmo rispondere. Venti milioni di italiani che hanno seguito la nazionale sono qualcosa che unisce. Perché la nazionale unisce. E il nostro paese è l'Italia" e infine "c'è chi distrugge, bisognerebbe intervenire, perché il nostro paese vive uno stato di confusione e di caos e alla lunga situazioni del genere potrebbero provocare problemi. Ma non è il calcio che deve rispondere, ripeto, sono altri che dovrebbero intervenire"
Io aggiungo che è una cosa indecente e specie se si pensa poi al falso atteggiamento patriottico che la Lega ha avuto in Parlamento in occasione del rifininanziamento delle varie guerre in Iraq e in Afghanistan criticando la sinistra bollandola come anti-patriottica: ora sapiamo quanto è ipocrita la Lega.
Visto che non si sentono italiani gli esorto a non candidarsi più per alcuna carica politica in Italia: non ne hanno il diritto anzi mi auguro che qualche forza politica si attivi per impedire che il simbolo della Lega Nord sia ancora presente su una delle prossime schede elettorali.
Esorto i padani a non andare più a votare, non ne hanno il diritto e mi chiedo: perchè non istituire un permesso di soggiorno per i Leghisti?
La Lega non si permetta mai più di dare lezioni ai sui oppositori, sono degli eversivi criminali!

giovedì 10 giugno 2010

E' il Nord che vive alle spalle del Sud!


Qualche giorno fà ragionavo tra me e me sul fatto che il PIL non è più un parametro valido per misurare l' andamento dell' economia tanto è verro che veniva dato al rialzo dello 0,5% (rispetto allo 0,2% dell' Eurozona, nonostante i consumi scendano). Il PIL costituisce l' ammontare dei beni e servizi e prodotti e non misura il reddito ne consegue che misura quanto reddito viene di fatto speso, ne consegue altresì che se il PIL supera il reddito si ha un debito diversamente un credito poichè non si può spendere più di quanto si guadagna, quindi la crescita del PIL non è necessariamente un fatto positivo.
Ragionando quindi su questo ho dedotto che se il reddito pro-capite nazionale era più basso del Pil pro-capite qualcosa non quadrava.
Ho quindi spulciato i dati regione per regione e mi sono accorto che si può vedere sella soprastante tabella al Nord il Pil è più alto del reddito e quindi si produce debito mentre al Sud è il contrario. Allora vi chiederete ma perchè sono le regioni del sud a non avere i conti a posto e non il contrario? Semplice perchè il Nord scarica in alcuni casi parte del debito al sud. Vi faccio un esempio: se un napoletano và a curarsi in un ospedale di Milano la regione Campania rimborserà la prestazione alla Lombardia e quindi andrà a coprire con il suo reddito un pezzo di PIL lombardo.
In termini più semplici le regioni del Sud attraverso certi meccanismi fungono da banche che prestano (o forse sarebbe più corretto dire trasferiscono) soldi al Nord senza riaverli in dietro.
Sarebbe quindi utile cambiare i meccanismi e disincentivare comportamenti come quelli sopra descritti.
La cosa preoccupante è che con il federalismo la situazione peggiorerebbe! Ma non solo: vi ricordate la cassa del Mezzogiorno? Altro che Nord che manteneva il Sud come sostenuto dalla Lega Nord: semplicemente restituiva il cosidetto "prestito" di cui parlavo prima.

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models