lunedì 8 novembre 2010

Sarah Scazzi: alla Vigilia del Riesame smentita Mariangela Sagnoletti da 2 testimoni e dai tabulati telefonici.

La rancorosa Mariangela Spagnoletti


Alla vigila del verdetto del Tribunale del Riesame di Taranto che domani deciderà sè Sabrina Misseri resterà in carcere oppure no, la difesa presenta 8 testimoni che sarebbero in grado di ribaltare completamente l'accusa aprendo a nuovi scenari sia sul delitto che sull' occultamento del cadavere.
Inoltre 2 di essi sarebbero in grado di smentire la cosidetta superteste Mariangela e di addossarle un movente per mentire: secondo i testimoni, Mariangela sarebbe parecchio rancorosa nei confronti di Sabrina per via di Ivano.
Ma in realtà a smentirla ci sarebbero anche i tabulati telefonici, vediamo nel dettaglio cosa avvenne quel 26 agosto:

14.28 Sarah fà due squilli a Sabrina per avvertirla che stà uscendo di casa, contemporaneamente Sabrina invia un sms a Mariangela
14.30 Secondo Concetta Serrano madre di Sarah, costei esce di casa
14.35 Sarah arriva presumibilmente a casa Misseri
14.38-14.39 Sabrina invia un nuovo sms a Mariangela con scritto "pronta" strano per una che vorrebbe bloccare l' amica
14.40 Mariangela Spagnoletti dichiara di essere arrivata a quest' ora a casa di Sabrina e che essa era in strada, dunque per la procura Sabrina avrebbe in appena 5 minuti scarsi ucciso Sarah, svegliato il padre dicendole "ho fatto un casino" scritto il messaggio di cui sopra e poi sarebbe sarebbe scesa in strada da Mariangela: non credibile o meglio da ridere perchè secondo la procura la Wonder Woman di Avetrana non sarebbe stata in grado di scrivere lo sms dele 14.28 in 14" e di andare dal bagno alla veranda in un minuto (come se fosse la villa di Berlusconi ad Antigua)
14.55 Mariangela e Sabrina dopo un primo giro in auto ripassano da casa Misseri
15.10-15.15 Le due ripassano per una seconda volta da casa Misseri, lascia Sabrina per portare la sorella a casa: come d' accordo sabrina la raggiungerà con sua madre Cosima 10 minuti dopo (Mariangela a suo dire avrebbe impiegato 3 minuti per fare lo stesso tragitto)
15.13 Cosima chiama Sabrina: prima incongruenza: secondo Mariangela sono insieme a casa Misseri o in cammino per casa Spagnoletti.
15.15-15.18 Mariangela arriva a casa sua
15.17 Mariangela chiama sua madre (ma in realtà lei è già a casa o nelle immediate vicinanze..strana chiamata che gli inquirenti non approfondiscono) ed è agganciata alla cella di Avetrana e contemporaneamnte Cosima chiama Sabrina
15.19 Sabrina invia un sms all' amico Ivano Russo per dirgli che Sarah è scomparsa ed è collegata come nelle chiamata delle 15.17 alla cella di Nardò: secondo la procura l'essere collegata ad una cella diversa da Mariangela prova che non fosse con lei: verò a metà: sono ognuna a casa propria secondo il racconto di Mariangela
15.20-15.25 E' in questo lasso di tempo che Cosima e Sabrina arrivano a casa di Mariangela secondo quest' ultima
15.24 Cosima chiama Sabrina e ci parla: ma non sarebbero insieme secondo la deposizione di Mariangela? E' nuovamente agganciata dalle 15.22 alla cella di Avetrana, infatti sta andando o forse è già a casa di Mariangela
15.31 Ancora Cosima fà due chiamate alla figlia Sabrina: la seconda dal telefono fisso di casa Misseri: ha pure il dono dell' obiquita!
15.59 Michele Misseri chiama casa edè agganciato alla cella di Nardò: gli inquirenti suppongono ma non verificano che si trovi a contrada Mosca ma potrebbe aver già raggiunto un qualche podere in cui lavora nella zona di Nardò.

Le cose sono due o Mariangela mente o è lei stessa l' alibi Sabrina oltre agli stessi tabulati telefonici che provano al sua presenza ade Avetrana tranne forse per 5 minuti dalla 15.17 alle 15.22: solo forse perhè la cella di Nardò copre anche Avetrana, inoltre per andare e tornare da Mosca occorrono 45' più dei 40' di buco che secondo gli inquirenti esisterebbe nei movimenti di Sabrina Misseri, un buco che non appare nel racconto di Mariangela Spagnoletti.
Ma poi perchè non viene interrrogata la sorella di Mariengela che potrebbe far luce su chi mente fra costei e Sabrina? Perchè non viene sentita la madre di Mariangela per chiarire la strana telefonata delle 15.17?
Ed ancora: perchè Michele Misseri insite sullo stupro? Che senso avrebbe un gesto del genere in un contesto che lo vederebbe un semplice occultatore di cadavere? Perchè gli inquirenti credono a Misseri sulla violenza sessuale quando i riscontri scientifici tenderebbero all' opposto?

Senza contare che se si volessero fare altre tesi accusatorie del tenore di quella degli inquirenti su sa Sabrina sarebbe logico pensare che anche Mariangela se potrebbe essere considerata una Wonder Woman e potrebbe aver ucciso Sarah per gelosia verso Ivano:

14.28 Mariangela esce di casa
14.32 Incontra a metà strada Sarah, la carica in auto e giustni a casa Misseri litiga, la uccide e la scarica lì davanti
14.35 Torna verso casa sua
14.38 Carica la sorella: intanto Michele Misseri trova il cadavere e pensa sia stata Sabrina
14.40-14.41 Mariangela e con la sorella a casa Misseri.

Fonti:

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models