mercoledì 2 maggio 2012

Accusata di furto prende a calci il figlio neonato per protesta: foto shock!



E' accaduto  due anni fà ma si viene a sapere solo oggi. Una donna accusata di aver rubato un cellulare, per protesta ha gettato il figlio neonato sull' asfalto in strada e lo ha preso a calci e pestoni.
Il fatto si è verificato a a Zhengzhou, nella provincia di Henan. Due donne, con i rispettivi bambini, sono state fermate in pieno centro della città e accusate da una studentessa di averle rubato il telefonino. Nè scoppiata una rissa e una delle due donne, come detto, ha pestato il figlio.
Successivamente la polizia ha sedato la rissa ma ha lasciato il bambino (fortunatamente illeso) a piangere per terra per oltre mezz'ora. Le donne sono state arrestate anche per l' accusa di rapina: pare vi siano dei testimoni.


Articoli Correlati

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models