lunedì 8 febbraio 2010

Regionali, PDL in vantaggio..ma imploderà nelle sue contraddizioni?


Guardando i sondaggi ufficiali per le regionali si nota che il PDL ed il centro-destra in generale godono ancora di un grande consenso ma, certi sondaggi sono anche un pò gonfiati.
Inoltre il PdL al centro-sud in alcuni casi è alleato con l' UdC è ripropone di fatto la disastrosa coalizione litigiosa che governò disastrosamente l' Italia dal 2001 al 2006, il che è di per sè già una contraddizione, ma in più l' area Finiana del PdL non và più d' accordo con la Lega Nord.
Sorgono quindi spontanee alcune domande:
  1. I Finiani appoggeranno i candidati della Lega Nord in Piemonte e Veneto?
  2. I Berlusconinani appoggeranno una coalizione che vede dentro l' UdC al centro-sud?
  3. Gli elettori dell' UdC appoggeranno il loro partito laddove è coalizzato con il PdL?
  4. E il partito neonato "Io Sud" riuscirà a strappare voti al PdL?
  5. Gli elettori della Lega l 'appoggeranno ancora o a livello locale cominciano a vedere una Lega Romanizzata?
Personalmente ritengo si vada verso un astensione generale degli elettori destra specie al sud, dettata anche dall' insoddisfazione per la politica economica del Governo. Non sono pochi infatti gli elettori pentiti che votarono PdL nel 2008, e nelle Europee del 2009 ad astenersi furonon quasi 3 milioni di berluscones!

Non si possono però escludere sorprese come una convergenza di voti finiani sull' Udc ( per coerenza dovrebbero farlo), anche dove coalizzato con il PD o semplicemente un voto disgiunto dei Finiani che voterebbero PdL in Piemonte e Veneto ma anche i candidati presidenti del PD come la Bresso.
Alcuni elettori del PdL infine potrebbero anche votare Io Sud al sud e potrebbero arrivare anche sorprese dai leghisti che a livello locale non si riconoscono più nel partito nazionale, non di rado infatti approvano leggi che vanno in direzione opposta a quella del Governo come nel caso di Biella e provincia (ma anche Milano) che mantengono l' acqua pubblica mentre il Governo la privatizza.
Sarebbe altrettanto coerente che gli elettori dell' UdC così come quelli del PdL non appoggiassero le alleanze PdL-UdC al Sud: i primi perchè ormai l' UdC è oppositore di Berlusconi e politicamente vicino al PD, i secondi perchè vogliono una unità di centro-destra impossibile con l' UdC.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models