giovedì 13 agosto 2009

Ora di Religione, Giusta sentenza del Tar! Un insegnante non può giudicare chi non conosce!


La sentenza del Tar del Lazio che vieta la presenza degli insegnanti di religione agli scrutini finali è giusta e sacrosanta.
L' ora di religione è infatti facoltativa, non tutti la frequentano, quindi un insegnante di religione si ritroverebbe a giudicare e quindi a decidere la bocciatura o la promozione di studenti o alunni che non conosce assolutamente, inoltre gli studenti/alunni che frequentano l' ora di religione a parità di profitto nelle altre materie uscirebbero con voti più alti: ciò è particolarmente grave per gli esaminandi di 3a media e i maturandi alle superiori.
Come dicono molti politici il problema è a monte e non è la sentenza, ma come al solito hanno atteso che fosse la solita sentenza del Tar o della Cassazione e sollevare il problema.
Non è come dicono i cattolici una discriminazione verso gli insegnanti di religione ma farli presidiare uno scrutinio sarebbe una discriminazione fra studenti laici e cattolici e quindi incostituzionale.
La soluzione potrebbe essere una presenza senza diritto di voto e senza peso della propria materia sul voto finale.
Un altra soluzione potrebbe essere la trasformazione della materia in studio delle religioni, dell' ateismo e del satanismo: un sorta di fondamanto antropologico sulla nascita e vite delle varie religioni: in questo caso ptrebbe anche diventare obbligatoria con le conseguenze del caso.
Ora la Gelmini essendo nipote di Don Gelmini farà ricorso al Consiglio di Stato per tener buoni i cattolici, in particolare quelli che l' hanno raccomandata a Silvio come Ministro e la ridicola motivazione sarà che la sentenza violerebbe il Concordato con la Chiesa: falso non si parla dell' ora di religione in questi termini nel concordato ma solo del diritto all' insegnamento e non di scrutinio. Ci ricordi poi che il Concordato viola la Costituzione...ad ogni modo la Gelmini ha scritto la sua sconfitta al ricorso!

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models