mercoledì 18 giugno 2008

Come uccidere il Codice Penale, il Governo lo sà!



Il Governo ha deciso di uccidere di fatto il codice penale, come? Con l'emendamento inserito pacchetto sicurezza, che sospenderebbe per un anno i processi per reati che non prevedono pene massime oltre i 10 anni di reclusione.
Premetto che non mi interessa valutare gli effetti di tale legge sul processo David Mills nel quale il premier Berlusconi è coinvolto poichè non mi interessa demonizzarlo e la portata di questo provvedimento ha una gravità che ben oltre la possibile sua connotazione ad personam.
Questo provvedimento, non bloccando anche la prescrizione ha tra i tenti effetti quello di aiutare molti delinquenti a farla franca in quanto il reato andrebbe in prescrizione prima della fine del processo.
Ma non è tutto: questa legge bloccherebbe il 90% dei processi penali in quanto solo una manciata di reati sugli oltre 500 previsti dal nostro codice penale possono portare ad una condanna superiore ai 10 anni di reclusione.
Tra i reati "condonati" ci sono ad esempio il furto, lo scippo, l'incendio doloso, e l' inoservanza delle norme di sicurezza che condonerebbe anche i delinquenti della Thyssen Krupp!
Non solo: mentre i processi sono fermi i termini per la custodia cautelare decadono e quindi tutti quelli in attesa di giudizio ( molti processi forse nemmeno inizierebbero) escono dal carcere e vanno a casa o fuggono all' estero o inquinano le prove con grave danno per la sicurezza e le persone offese: di fatto un maxi effetto indultone!
In ultimo renderebbe inefficaci persino i due nuovi reati inventati dal Governo: induzione all'accattonaggio e immigrazione clandestina: li arresti oggi ma non li processi fra un anno perchè nel frattempo sono scappati chissà dove.
Una sorta di cancellazione del codice penale che renderebbe vano anche l'intero pacchetto sulla sicurezza, di per già inutile e di facciata.
Mi auguro che non passi e se dovesse passare spero che qualcuno promuova un referendum abrogativo di questa norma.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models