domenica 18 maggio 2008

Sono valide le firme per i Referendum raccolte da Grillo

Le firme, per i Refrendum su abolizione ordine dei giornalisti, legge gasparri , ecc., raccolte da beppe Grillo in occasione del Vaffa2 Day dello scorso 25 aprile se non sonon ancora state depositate in Cassazione sono valide!
Anche se all'articolo 30 della legge 352 del 1970 si stabilisce che la richiesta "non può essere presentata nei successivi sei mesi dalla convocazione dei comici elettorali" non significa che le firma siano automaticaante inutili.
Per presentazione della richiesta infatti si intende il momento in cui le firme vengono depositate in Cassazione e lo si deduce da come è formulato il primo articolo del Titolo II di tale legge.
Ne consegue che essendo i comizi elettorali per la elezioni politiche del 13-14 aprile 2008 convocati dal Presidente delle Repubblica con Decreto n.20 del 6 febbraio 2008, e disponendo l'articolo 31 di suddetta legge che la richiesta di referendum và presentata dal 1 gennaio al 30 settembre di ogni anno, Beppe Grillo presentando le firme ovvero la richesta dopo il 6 agosto prossimo può ottenere che siano valide e che continui l'itere Referendario!

Testo della legge: http://www.esteri.it/mae/Politiche2006/l250570.pdf
Decreto Presidenziale di convocazione dei comizi elettorali: http://www.esteri.it/mae/Politiche2006/l250570.pdf

Sarebbe decisamente interessante sapere cosa farà Grillo. Referendum su leggi cosi importanti, sarebbero davvero una bella botta per il Governo Berlusconi.

Personalmente auspico che i referendum si facciano e voterò SI!

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models