sabato 8 dicembre 2007

Marasmi politici

La CdL è sempre più sfasciata, ieri Berlusconi ha accusato i suoi ormai ex alleati ed in particolare Casini di essere colpevoli della sconfitta elettoral subita dal cdx lo scorso anno.
Secondo Berlusconi gli alleati avrebbero bocciato "l'officina per il partito unico" ed altri progetti impedendogli così di fare il suo lavoro.
Gli alleati replicano affermando che l'unica cosa che gli anno impedito è stato di non fare i prori interessi personali a scapito di quelli del paese.
Bossi oggi ha bocciato per l'ennesima volta il PPL ed ha affermato che la Lega ha una sua identità che non è disposta a cedere.
Ormai è chiaro la CdL è finita e Berlusconi si prepara a fare a meno degli alleati e fargli una campagna elettorele contro, perchè solo così può ricandidarsi A palazzo Chigi.
Nonostante tutto c'è chi continaua in FI ad attaccare il csx sulle sue divisioni al quale veltroni risponde Veltroni sottolineando che la CdL è finita. Chi pensava ad un possibile riavicinamento fra Berlusconi e Fini egli altri alleati,resterà dunque deluso.
Ma Veltroni non si ferma quì perchè se nel cdx le cosa vanno male nel csx non và meglio. Il dialogo sulla legge elettorale mette in subbuglio il csx tanto che la Cosa Rossa fà un vertice strardinario (teme il modello spagnolo) e Mastella alza la voce.
Dunque Veltroni ammonisce Bertinotti per le parole pronunciate l'altro giorno e che mettono a rischio la tenuta del Governo Prodi e tutti gli alleati per le polemiche di questi giorni. Anche il premier non stà a guardare e lancia un ultimatum alla sx radicale: "dicano subito se restano oppure no".
Sepre Veltroni elogia questo Governo e lo fà a ragion veduta: egli sottolinea infatti che i Governo abbia fatto miracoli visto come è messo sotto ricatto a causa di una legge lettorale fatta dal CdL che che creato al Snato una maggiornanza ultra-risicata. Nessun Governo sarebbe durato quasi 3 anni in queste condizioni.
Alla fine abbiamo a che fare con due coalizioni ormai ex tali del tutto paragonabili a marasmi politici senza senso.
Dopo le riforme quindi si vada la voto e sisfascino le allleanze per farne di nuove epiù omogenee.!
Era che questo bipolarismo forzoso finisse,paludo e gioisco per tutto ciò.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models