domenica 13 gennaio 2008

Nasce il PCL : Partito Comunista dei Lavoratori

Nasce il PCL : Partito Comunista dei Lavoratori, un partito di cui non avevamo assolutamante bisogno.
Tale partito è stato fondato dal'ex membro di Rifondazione Ferrando, il deputato espulso dal Prc per alcune frasi dette sul'Iraq che scatenarono moltepolemiche.
Vi partecipano tutti i dissdenti comunisti da La Sinistra Arcobaleno i quali a detta di ferrando ritengono che i Comunisti non debbano Governare ma stare all'opposizione e fare lotta come ai vecchi tempi.
Essi si pongono come obbiettivo quello di essere un'aternativa di vera sinistra al PD e La Sinistra contro Berlusconi.
Secondo loro il proletariato và rimesso al centro della politica e difeso con politiche sociali nello stile Marxista.
Marxismo a parte trovo il resto che siano delle idee anche accettabili ma non ha senso fare un nuovo partito che rischia di sottrarre consenso al csx pur senza danneggiarlo.
Perchè se è vero che può attirare voti di protesta e riportare alle urne i delusi elettori di Prodi è altrettanto vero prorio per quanto appena afferato che può far scendere lapercentuale di consenso dei partiti di destra ed in particolare del PPL.
Con un sistema elettorale sul modello della Bozza Bianco, esso diverrebbe un indubbio aiuto involontario al PD che invece esso vorrebb3e contrastare.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models