martedì 11 maggio 2010

E' ora di una legge anti-sbirro violento!

Dopo il caso di Stefano Cucchi arrestato per droga e poi ucciso a manganellate dai poliziotti, era saltato fuori quello di Giuseppe Uva un 43 enne arrestato e ucciso da 4 Carabinieri di Varese perchè pare facesse sesso con la moglie di uno di loro ed oggi scoppia il caso di Stefano Gugliotta arrestato mentre transitava nei pressi dell' Olimpico dopo Roma -Inter e pestato sia in strada che in caserma da 4-5 poliziotti: è nato anche un gruppo su Fecebook a suo sostegno: "Stegano Gugliotta subito libero".
Le FdO vanno sempre peggio e si danno sempre più alla violenza, anch' io personalmente sono
stato preso a spintoni lo scorso 8 marzo da un Poliziotto dopo ever litigato con un controllore in borghese della GTT su di un autobus che non voleva mostrare il tesserino ma mi ha chiesto i documenti per una multa assurda. E' la GTT-Torino li difende pure! Io intanto vi segnalo la matricola dello sbirro infame: 1982838
E' ora di fare pulizia nelle FdO, fà bene l' IdV a chiedere interrogazioni parlamentari sull' accaduto e a volere i numeri di matricola sul casco. Io propongo anche che i nomi siano scritti sulle loro divise come si fà con le magliette dei calciatori, sarebbe anche il caso di istituire una Polizia Speciale che indaghi solo sui reati delle FdO un pò come capita in certi polizieschi made in Usa dove si vedono i cosiddetti Affari Interni, in ultimo vorrei un inasprimento delle pena per il reato di ingiusta detenzione (art. 606 c.p.) e il congedo illimitato dall' arma come pena accessoria per gli appartenenti alle FdO condannati per qualsiasi reato.
Non è possibile che viene pagato con soldi pubblici ben € 1600 al mese con soldi pubblici per proteggerci alla fine facciano uso ed abuso personale dell' arma e della divisa.
Sarebbe ora che le visite di idoneità psico fisica ( che integrerei con test psico- attitudinali scritti come in Usa) a tali impiego si facessero seriamente: mi appello ai medici legali: lavorate invece di limitarvi a guardare in faccia i candidati e scrivere un foglio.
Irresposabile l' atteggiamento menefreghista del Ministro degli Interni Maroni e di quello della Difesa La Russa che non intervengono e perdano tempo a cianciare: il primo sui soliti immigrati e il secondo a litigare con Bocchino.
Mi auguro che l' IdV questa volta ripensi anche all' opportunità di un inchiesta Parlamentare sui fatti del G8 2001 a Genova che bocciò quando erano al Governo con Prodi.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models