domenica 28 febbraio 2010

L' emergenza a l' Aquila non è stata un' eccellenzama la solita bufala!


La recente indagine che svelato certi inghippi relativi al G8 della Maddalena e all' emergenza abruzzese non chè ai cantieri per i Mondiali di nuoto danneggiano sopratutto quel poco di buono fatto all' Aquila.
Premetto che Bertolaso intanto a sbagliato nel scegliere le persone di cui circondarsi e non le monitorati, in più andando a scopare le puttane fornite da certi personaggi si è messo in condizioni di ricattabilità: uno così e Berlusconi che lo ha nominato sono certo persone degne di ricoprire incarichi di responsabilità, non ne sono all' altezza.
Ma veniamo al dunque il G8 non fù spostato dalla Maddalena a L' Aquila per questioni legate al terremoto ma solo perchè dopo un rigonfiamento di €100 milioni nei conti (già pesanti a quota €222 milioni ndr) si era capito che i lavori non sarebbero finiti in tempo e si rischiava una magra figura così come accaduto a Roma per i cantieri sui Mondiali di Nuoto, tra l' altro non a norma come non a norma ( in nero e senza sicurezza) erano la maggior parte dei lavoratori impiegati in Sardegna.
Ma è l' L' Aquila il fallimento peggiore: dopo quasi un anno i lavori sono fermi a come erano a settembre scorso per quanto riguarda le case provvisorie, 2 terremotati su 3 sono ancora negli Alberghi della costa Pescarese che rischiano di non poter sfruttare la stagione balneare rimettendoci un sacco di quattrini.
Queste case sono poi costate 2700 €/mq contro i 1100 €/mq dì quella fatte ad Onna dalla Provincia di Trento a sue spese e con una impresa specializzata nel settore antisismico e bio-edilizio da anni: un risparmio del 60% rispetto alle berlusconate!
Altre imprese avrebbero fatto risparmiare il 40% con la stessa qualità ma sono state stranamente escluse dagli appalti per far posto a qualche furbetto amico di qualche politico.
Ovviamente queste imprese hanno fatto giustamente ricorso al TAR .
A l' Aquila ancora non parte la ricostruzione e molti cittadini non possono tornare a lavorare, quindi oltre che senza casa pure senza reddito: una vergogna!
Non si sono ancora rimosse le macerie e si pretende di ricostruire case puntellandole quando costerebbe molto meno e sarebbe più veloce abbatterle e rifarle da capo. Gli Abruzzesi sono esasperati e incazzati ma le TV a parte la trasmissione Presa Diretta di domenica scorsa, hanno nascosto tutto!
Si è approfittato dell' emergenza per arricchire i soliti quattro schifosi ignobili, ditemi se non è questo un buon motivo per pretendere le dimissioni del Governo e di Bertolaso che avuto pure il coraggio di criticare gli Usa ad Haiti...e il Governo voleva pure trasformare la Protezione Civile in Spa per far meglio i porci comodi dei soliti affaristi, cosa rinviata per incombenza elezioni regionali e per l' indagine in corso, ma lo rifaranno, statene certi!

Gioca al lotto e vinci il doppio di quanto spendi: da ora si può! Scopri come.

A fondo pagina i sondaggi sulle Regionali e il partito "Io Sud"

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models