martedì 24 novembre 2009

Caso Brenda: silenzio assordante dei politici. Cosa nascondono?

Brenda, il trans ucciso


Due giorni è stato ucciso in un incendio il trans Brenda, testimone chiave nel caso Marrazzo. Brenda era già stata aggredita l' 8 novembre scorso e in quella occasione gli era stato portato via il cellulare.
E' morta soffocata dall' incendio della sua casa/cantina e il suo PC è stato trovato in acqua nel vano tentativo di danneggiarlo e rendere irreperibili dei files in esso contenuti. La scorsa notte è stata aggredita e minacciata di morte una sua amica vicina di casa, ella avrebbe riferito che gli avrebbero detto "se parli sai che fine fai".
E' stata inoltre riaperta l' indagine sulla morte per arresto cardiaco da presunta overdose 36enne pusher amico di Brenda e figlio dell' autore del video di Marrazzo. Ora l'avvocato dell' ex presidente del Lazio chiede protezione per Natalye, l' altra trans coinvolta nel caso.
E' incredibile il silenzio assordante dei politici su quanto accade, come se fosse una cosa normale che si uccidesse un trans, coinvolto in caso di estorsione di 4 Carabineri ai danni di un politico di spicco, per non farlo parlare.
Se consideriamo che anche nel caso di Bari relativo ai festini del Premier si indaga per l' omicidio di un amica della d' Addario (il caso è per altro trattato da oltre 1 anno dalla trasmissione Chi l' ha Visto) e che a quest' ultima è stata incendiata l'auto ed ha ricevuto parecchie minacce, c'è da chiedersi fino a che punto certi politici o loro amici sono disposti a spingengersi per coprire certe loro magagne.
Il filo conduttore dei due casi oltre il sesso e la dorga è lo sputtanamento di un politico a mezzo stampa e c'è da chiedersi se Silvio Berlusconi sia stato relamente un samaritano nel rifiutare di rendere pubblico il video di Marrazzo o se non fosse già al corrente delle indagini ed abbia agito per un mix di opportunismo politico e paura di essere coinvolto nell' inchiesta, iniziata ben prima che il video venisse venduto all' agenzia che ha tentato poi di rigiralo a certi media.
Di certo la politica è caduta decisamente in basso e contro di loro tutto è legittimo anche la violenza.. in fondo sarebbe legittima difesa.

Cerchi Lavoro? Hai bisogno di Soldi? Ami i profumi?
http://lavoroeprofumi.blogspot.com

Chi vincerà le regionali a Marzo 2010?
Gli Italiani sosterranno un Partito del Sud?
Scoprilo nei sondaggi a fondo pagina!

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models