martedì 14 luglio 2009

Treni Pendolari, da settembre arrivano i privati in Piemonte


Da settembre il traffico treni pendolari della regione Piemonte sarà gestito da vettori privati.
All' atto di rinnovare il contratto di servizio con Trenitalia, quest' ultima nonostante il pessimo servizio svolto chiedeva di aumentare il contributo regionale da 177 a ben 265 milioni di euro cioè il 50% in più.
La società ha inoltre fatto sapere che non è molto interessata a ai pendolari ma che preferisce investire sulla lunga percorrenza e la TAV.
Secca quindi la risposta della presidente Mercedes Bresso: "preferiamo dare il servizio a chi solo traffico pendolari" e quindi ha interrotto la trattativa annunciando che a settembre, fruendo della liberalizzazione ferroviaria imposta dalla UE, si effettueranno le gare d' appalto per il servizio.
I soggetti interessati secondo indisrezioni sono molti ed anche a prezzi competitivi.
Ci si augura che altre regioni prendano come esempio quanto fatto dalla Bresso e facciano altrettanto, in passato ci aveva provato Soru in Sardegna.
Cerchi Lavoro o una seconda entrata? http://lavoroeprofumi.blogspot.com

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models