lunedì 8 dicembre 2008

Sei frocio? Devi Morire!

Alcune immagini della Falsa Chiesa e del suo Kapo,
non ha nulla da invidiare al Mostro di Rochester!


Questa settimana la Satanissima Chiesa Cattolica anti-Cristiana Vaticana a superato il limite della decenza!

IL Vaticano infatti ha bocciato in sede Onu la proposta presentata dalla Francia a nome di tutta la Ue, di depenalizzare il reato di omosessualità in tutto il mondo.

Tale reato vige in 94 paesi e in 7 di questi (Iran, Mauritania, Sudan, Emirati Arabi Uniti, Yemen, Arabia Saudita, Nigeria) è punito con la pena capitale e in molti altri con pene corporali e torture.

Sarebbe stato un bel gesto promuovere tale proposta se non altro perchè il 10 dicembre è il 60° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo, cosa che alla Chiesa pare non interessare proprio per nulla.

Monsignor Celestino Migliore ha così giustificato tale bocciatura: «Il catechismo della Chiesa cattolica, dice, e non da oggi, che nei confronti delle persone omosessuali si deve evitare ogni marchio di ingiusta discriminazione. Ma qui, la questione è un’altra. Con una dichiarazione di valore politico, sottoscritta da un gruppo di paesi - aveva aggiunto - si chiede agli Stati e ai meccanismi internazionali di attuazione e controllo dei diritti umani di aggiungere nuove categorie protette dalla discriminazione, senza tener conto che, se adottate, esse creeranno nuove e implacabili discriminazioni. Per esempio, gli Stati che non riconoscono l’unione tra persone dello stesso sesso come matrimonio verranno messi alla gogna e fatti oggetto di pressioni».

Premesso che mi disgusta molto il fatto che la Chiesa ricordi a noi il Catechismo quando gli fà comodo invece di ricordarlo a se stessa quando gli serve, stigmatizzo che prima un'affermazione e poi dice il contrario! Inoltre cosa ci sarebbe di così grave e scandaloso nel mettere alla gogna gli stati anti-gay? Forse si risconosco in loro e temono che ad essere messo alla gogna sia proprio il Vaticano... Ricordo a Monsignor Migliore che sia Ratzinger che Giovanni P. II hanno bollato i gay come dei viziosi malati. Come può una Chiesa che ha sempre discriminatato i gay nel corso dei secoli e continua a farlo oggi, esternare simili affermazioni? Ma chi gli crede? Nessuno.

Va inoltre ricordato che mai la chiesa si è attivata contro le discriminazioni. Non mi risulta infatti che abbia appoggiato il femminismo negli anni '60- '70 come non mi risulta che lo facciano oggi per sostenere la parità dei diritti uomo-donna nei paesi del terzo mondo dove milioni di donne vengono uccise perchè adultere, concubine o prostitute o semplicemente perchè hanno denunciato una violenza sessuale o si vesto "all'occidentale". Cose che avvengono non solo nei paesi musulmani come erroneamente i media ci fanno credere ma anche in quelli cristiani.

Il Vaticano appoggiando il reato di omosessualità compie oggi il più grande atto criminale che la storia ricordi. Un qualcosa del tutto equiparabile alla "Soluzione Finale" prospettata da Hitler contro gli ebrei.

A questo punto è ufficiale: la Chiesa non reppresenta Dio e ciò che lo riguarda. Egli disse: "ama il prossimo tuo come se fosse te stesso" mentre la chiesa ribadisce ma con l'eccezzione " purchè non sia gay, convivente, divorziato, separato, comunista, ecc.". E' inaccettabile che la Chiesa difenda la discriminazione e la pena di morte in alcuni contesti. Che schifo!

Qualche giorno è morto il capo della Chiesa Ortodossa, Alessio II, e il Vaticano avuto il coraggio di definirsi "sorpreso e addolorato": ma quale dolore per un uomo e la Chiesa profondamente odiati dal Papa? Godono e come se godono!

Mi auguro che il processo di depenalizzazione del reato di omosessualità continui alla faccia di tutte le religioni e che un giorno si possa vivere in un vero mondo di diritto. Ovviamente approvo il gesto di Vladimir Luxuria di incappiarsi innanzi alla Santa Sede e quella di molti altri di mostrare e l'immagine di due gay impiccati in Iraq.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models