venerdì 5 settembre 2008

Rischi censura per Blogger! Firmate la Petizione

Il signor Carlo Ruta, giornalista siciliano si è visto censurare il proprio sito http://www.accadeinsicilia.net/ in base ad una legge del 1948 che impone la registrazione di ogni organo di stampa presso un apposito registro.
Di conseguenza Carlo Ruta è stato condannato per stampa clandestina.
E' il rischio che corriamo noi blogger visto che la Politica non si ravvede ad abolire vecchie leggi inadeguato ai tempi moderni.
E' scattata una petizione facciamola tutti! Io ho già aderito. Per maggiori informazioni si legga l'articolo sul sito di Di Pietro linkato quà sotto!
"Io sostengo Carlo Ruta" di Antonio Di Pietro 4 Settembre 2008

Il sognor Ruta per ora ha apeto un altro sito: http://www.leinchieste.com/

1 commento:

lexdc ha detto...

Il giudice ha discutibilmente condannato Carlo Ruta trovando, nella gestione del blog, gli elementi tipici del giornale soggetto alla legge sulla stampa. Sotto il profilo formale ciò non significa che tutti i blog sono esercizio abusivo della stampa. attenzione a chiedere leggi a questo esecutivo perchè sono ormai noti per dire una cosa e realizzarne un'altra che limiterebbe veramente la libertà di espressione. lexdc@splinder.com

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models