martedì 9 settembre 2008

Berlusconi perde querela elettorale contro l'Economist.


Nel 2001 Berlusconi querelò per diffamazione l'Economist per aver pubblicato un articolo su di lui (con allegato il libro la cui copertina è quella in foto) dal titolo "Perchè Berlusconi è inadatto a governare l'Italia.

Mancavano pochi giorni alle elezioni del 13 maggio 2001 che poi vinse, sapeva che probabilmente avrebbe perso ma la querela serviva a mostrare i muscoli ed era utile alla campagna elettorale in corso.

La gente dopo 7 anni se dimenticata ma la stampa No! Almeno quella estera che ha dato la notizia. In Italia infatti solo repubblica a pagina 13 ne ha fatto menzione.

Berlusconi ha perso ed è stato condannato dal Tribunale di Milano al pagamento della spese processuali pari a 25000 euro.

Secondo i Giudici l'articolo dell'Economist rientrava nel "libero ed insindacabile esercizio del diritto di manifestazione del pensiero riconosciuto e tutelato dall'art.21 Cost.", una cosa sconosciuta a Silvio il pluripregiudicato di Arcore ed i sui amici.
Nell'articolo in questione si parlava dettagliatamente della vita economica e giuridica del Premier Berlusconi e si menzionava lo status nel dettaglio di tutti i suoi processi.
Per fortuna la stampa estera non è ai suoi piedi e i magistrati italiani non si chiamano Angelino Alfano...



Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models