giovedì 29 maggio 2008

La Destra,referendum su legge Merlin

(ANSA) - ROMA, 28 MAG - Daniela Santanche', portavoce de La Destra, ha depositato in Cassazione un quesito referendario per abrogare la legge Merlin. Il provvedimento nel 1958 aveva portato alla messa fuori legge delle 'case chiuse'. Al piu' presto partira' la raccolta di firme. Obiettivo del referendum e' quello di avviare un 'processo di responsabilita', solidarieta' e attenzione verso le sofferenze dei piu' deboli', e potra' servire come 'base di partenza per una nuova legge sulla prostituzione'.

Plaudo a questa iniziativa della Santanchè e del suo partito, era ora qualcuno che si prendesse finalmente la responsabilità di riaprire le case chiuse e di regolarizzare il settore.
Apprezzo due volte perchè ha il coraggio di farlo con una terapia durto chiama referendum!

Che la sinistra prenda esempio e faccia altrettanto sugli altri temi che le stanno e a cuore. Auspico che vogliano appoggiare l'iniziativa sia la Sinistra che I Radicali di Pennalla-Bonino e tutti gli altri laici inclusi i Socialisti capeggiati da Boselli!

Approfitto dell'occasione per far notare dato che sono trascorsi solo due mesi dalle elzioni e 4 dall'indizione dei comizi elettorali per ribadire che il mio ragionamento sulla validità delle firme raccolte da Beppe Grillo lo scorso 25 aprile erano valide.
Diversamante si dovrebbe pensare che Santanche e Grillo sono due idioti e non credo prprioche sia così!

Ovvimante anche in questo caso un mio SI nel votare il refrendum è scontatissimo!

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models