martedì 1 gennaio 2008

Mediaset boicotta Napolitano

Ieri intorno alle 20 come sempre accade l'ultimo dell'anno, il Presidente della republica ha tenuto il discorso di auguri per il nuovo anno alla popolazione.
La Rai ha trasmesso il discorso a reti unificate,RaiTre ha persino aggiunto l'interprete per i sordomuti, anche La 7 sebbene con qualche secondo di differita lo ha trasmesso.
Su Mediaset solo Canale5 ha trasmesso l'evento, mentre Rete4 e Italia1, le più berlusconiane delle reti Mediaset, lo hanno boicottato. la cosa si commenta da sè.
Fino all'anno scorso anche Mediaset inviava il messaggio del presidente a reti unifica, quest'anno essondo un pò contro Napolitano lo hanno boicottato.
Probabilmente ciò è dovuto al fatto che sapevano che il Presidente sarebbe stato distensivo ed avrebbe smontato la tesi propagandistica della CdL, di un Italia in crisi come è effettivamente successo.
Un ennesima prova di come la polita e Berlsuconi controllano l'informazione e la usano in modo elettoralistico deformando la realtà.
Lode a Napolitano ed alla rai che non si è fata trascinere in questo gioco così perverso ed irriguardoso sia verso il Popolo che verso le Istituzioni.
Buono il discorso del Presidente che condivido in pieno, molto realistico, austero e distensivo per il paese: ciò che serviva.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models