mercoledì 12 dicembre 2007

Meglio essere sexy o intelligenti?

Meglio essere sexy o intelligenti?
Una studiosa americana ha pubblicato un libro in cui si afferma che le donne di oggi preferiscono apparire piuttosto che essere. Tutta colpa dei modelli che la televisione ci offre?

Le ragazze di oggi preferiscono essere belle e sensuali oppure sviluppare l'intelligenza per fare qualcosa di importante nella vita?

Secondo la femminista americana Carol Platt Liebau, le donne preferiscono curare l'aspetto fisico più della mente.
Probabilmente perché i modelli che ci vengono dati dalla società attuale dimostrano che basta avere un bell'aspetto per avere fortuna nella vita e riuscire a diventare famosi.

Ed è proprio questo ciò che le giovani donne di oggi vogliono: ottenere fama e notorietà.Il modo più facile per conquistarle è appunto diventare belle e desiderabili.
Il femminismo che per anni ha portato le donne a combattere per ottenere un posto nella società e per raggiungere gli stessi diritti degli uomini, ormai si riduce ad un mero tentativo di apparire e di mettere in mostra le proprie “qualità” fisiche.
La studiosa ha pubblicato il libro “Prude. How the sex-obsessed culture damages girls”, soffermandosi sul fatto che le “giovani generazioni sono sempre meno attratte dal femminismo e dalle lotte passate delle organizzazioni femminili e sempre più sottomesse all'edonismo della società contemporanea”.

Allora tutte le lotte delle donne passato non hanno più valore o importanza?
È possibile che alle donne di oggi non interessi più usare il cervello e preferiscano veramente soltanto apparire belle e stupide pur di raggiungere la notorietà?
Secondo l'autrice del libro oggi “essere sexy è certamente la cosa più importante per una donna, molto di più rispetto all'intelligenza, al carattere forte e a tutte quelle caratteristiche che in passato valorizzavano la vita di una donna”.
Lo sfoggio della sessualità in tutti i suoi aspetti porta quindi le donne ad ottenere riconoscimenti e ammirazione dalla società attuale.

Per questo motivo le ragazze di oggi considerano persone come Paris Hilton o Britney Spears dei modelli da seguire.
Il fascino ottiene più consensi rispetto all'intelligenza. Ed in virtù di ciò le ragazze sono disposte a tutto pur di provare a raggiungere quella sensualità tipica delle proprie beniamine.
Mentre chi preferisce puntare sulla testa più che sull'aspetto fisico sembrerebbe destinata al fallimento o comunque a percorrere una strada molto lunga e difficile che potrebbe non portare al successo.

Ma qual è il motivo principale che ha portato a questo svilimento dell'immagine della donna?
Secondo la studiosa tutte le conquiste ottenute dalle donne con le lotte femministe hanno portato anche effetti negativi, che a lungo andare si sono trasformati in questa voglia di apparire, mettendo in secondo piano la capacità di dimostrare di avere un cervello.
Allo stesso tempo “l'importanza che la società dà a ciò che è sexy e fashion produce gravi pressioni e irrealistiche aspettative tra le giovani ragazze che fanno di tutto affinché i loro corpi sembrino desiderabili”.

Siamo circondati da immagini di donne mezze nude in televisione e nella pubblicità, che vengono considerate un punto di arrivo ed una grande conquista.
Da tutti questi segnali, le ragazze capiscono che è questa l'unica strada da intraprendere per ottenere un posto importante nella società.
Nel suo libro Carol Platt Liebau spiega che “la donna di successo è in ogni campo presentata come una femme fatale sexy e aggressiva”.
Ma il quadro descritto dall'autrice è veramente così desolante e corrisponde alla realtà o c'è ancora qualcuno che pensa di voler dimostrare con i fatti di essere una donna di successo e non solo mettendosi in mostra?

Personalmente condivido il pensiero della ricercatrice scrittrice e ritengo che tale comportamanto sia la causa principale della crisi di molte giovani coppie.
Spesso la ricerca della carriera impone alla donna di mettere in secondo piano il prorio uomo che spesso e giustmanate non eccetta tale comportamanto, inoltre sempre per il dover apparire sexy e desiderabili, avere un partnhner non è più la semplice necessità di una relazione e il desideria di formare una famiglia, ma bensì uno mezzo per confermare il prorio sex-appeal e uno status simol della donna di successo, come per l'umo yuppie degli anni '80 erano la bella auto, molte donne e il rolex d'oro,ecc.

Nessun commento:

laovoro gazzetta del mezzogiorno

laovoro gazzetta del mezzogiorno
annuncio di lavoro

Hot Models